Scene sonore: intervista con Yuval Avital

In quest’intervista proviamo a raccontarvi come vede il mondo Yuval Avital, uno dei compositori più coinvolgenti e prolifici degli ultimi anni. Le sue composizioni sono anche opere d’arte totali che fondono più linguaggi e che recano con sé il segno… Continue Reading

Classici del Novecento: il Mandarino meraviglioso

Sesso, droga e…No, non si tratta di rock ‘n’ roll. E’ un balletto del 1919, autore delle musiche Bela Bartók (1881-1945). La vicenda narrata potrebbe benissimo essere tratta da uno dei tanti film dove si agitano personaggi equivoci e la… Continue Reading

Scene sonore: Brian Eno a Roma

Brian Eno torna in Italia con un nuovo progetto audiovisivo, mentre esce il suo nuovo album The Ship. Scene sonore ha captato alcune onde di rilievo che appartengono, ormai, alla storia del minimalismo. “Evolvere lentamente” è da sempre il motto… Continue Reading

György Kurtág: giochi in bianco e nero

Siamo abituati a pensare alla storia del pianoforte come ad un percorso che trova il suo apice nell’età romantica, si consolida per certi aspetti (timbrici o formali) con Gabriel Fauré, Maurice Ravel e Debussy ma sembra esaurire, tutto sommato, il… Continue Reading

Wozzeck: un dramma viennese

Alban Berg compose la prima versione della sua opera più celebre, Wozzeck, tra l’estate del 1917 e la tarda estate del 1919, quando era un soldato di leva. In questo periodo difficile scrive lettere all’amico Anton Webern dove comincia a… Continue Reading

Pierre Jodlowski: per una critica del suono

La sua ultima opera è Lesson of anatomy, un brano per clavicembalo, elettronica e video, commissionato dal Ministero della Cultura polacca e dal festival Audio Art. Pierre Jodlowski è un compositore fecondo, la sua discografia spazia dalle opere sperimentali alla… Continue Reading

Pianisti del nostro tempo: Emanuele Arciuli

Viaggio nella musica per pianoforte americana   La musica per pianoforte del Novecento, a parte nomi celebri come Debussy e Ravel, rimane in gran parte ancora sconosciuta al pubblico. Complice una cultura che ama il sapore del passato e ignora… Continue Reading

Ascoltando John Cage : alcune riflessioni di Daniel Charles

Abbiamo fatto un’incursione tra la carta stampata, ormai di proporzioni sterminate, dedicata a John Cage. E abbiamo scovato un filosofo che si è confrontato spesso con la musica, Daniel Charles: così convinto del valore della musica cageana da aver fatto… Continue Reading