Feldman/Beckett: mondi impenetrabili ai limiti del suono

Due artisti enigmatici, una collaborazione improbabile. Neither occupa un posto a sé nella musica americana, vicino all’astrattismo e al teatro della voce.   Nonostante il fascino che la musica ha avuto su Samuel Beckett, a tal punto da spingerlo a… Continue Reading

Milano musica 2016: Stockhausen e gli spettri (sonori)

A ottobre apre Milano Musica: una kermesse di talenti e di concerti che non ha nulla da invidiare agli altri festival europei. Grande omaggio a Gentilucci e nuove composizioni post anni Ottanta.   Klavierstück IX di Stockhausen inizia con centrotrentanove… Continue Reading

Scene sonore: intervista con Yuval Avital

In quest’intervista proviamo a raccontarvi come vede il mondo Yuval Avital, uno dei compositori più coinvolgenti e prolifici degli ultimi anni. Le sue composizioni sono anche opere d’arte totali che fondono più linguaggi e che recano con sé il segno… Continue Reading

Pianisti del nostro tempo: François Couturier

François Couturier non è soltanto uno dei pianisti compositori più interessanti degli ultimi decenni, è anche il fondatore di quella particolare macchina del tempo che è il New Tarkovsky Quartet. Allusioni sofisticate a Pergolesi, Bach, Shostakovich si mescolano a improvvisazioni… Continue Reading

Elliott Carter: disavventure di un compositore (II)

Elliott Carter era consapevole che la musica, entrando nel mercato dei beni di largo consumo, non poteva esserne rimasta immune: “Con l’esplosione dell’industria pubblicitaria è stato dato sempre maggiore rilievo all’immagine pubblica del compositore, che acquista un ruolo di autentico… Continue Reading

Elliott Carter: disavventure di un compositore (I)

La vita del compositore non è facile: commissioni magre, compensi bassi, giurie distratte o politicamente scorrette. Elliott Carter, negli anni Settanta, denunciava i compromessi e le miserie della scena musicale, compresa una partitura rimasta quattro anni (ineseguita) in una biblioteca.… Continue Reading

Classici del Novecento: il Mandarino meraviglioso

Sesso, droga e…No, non si tratta di rock ‘n’ roll. E’ un balletto del 1919, autore delle musiche Bela Bartók (1881-1945). La vicenda narrata potrebbe benissimo essere tratta da uno dei tanti film dove si agitano personaggi equivoci e la… Continue Reading