George Aperghis: lingua, suono, mutazione

La conquista del Leone d’oro alla carriera alla Biennale di Venezia nel 2015 è giunta, finalmente, a confermare anche per il pubblico italiano – tenuto spesso all’oscuro di quanto di meglio esiste nella produzione del teatro musicale contemporaneo – le… Continue Reading

Sibelius & Sons

Sibelius e la sua eredità tra romanticismo e sonorità contemporanee. Oggi non è più soltanto la Finlandia, ma un continente di suoni che ingloba ogni idea del Nord, come dimostra l’attività dei compositori più eseguiti e ascoltati degli ultimi decenni:… Continue Reading

Kronos Quartet per MITO Settembre Musica

Tornano per il festival torinese i Kronos Quartet: un viaggio nelle sonorità dei nostri tempi, a cavallo tra musica post tonale, folklore siriano e classici del jazz.   Ormai i Kronos Quartet si possono definire una leggenda vivente e, soprattutto,… Continue Reading

György Kurtág: giochi in bianco e nero

In occasione dell’omaggio a György Kurtág di Milano Musica (ottobre 2018), riproponiamo in anteprima una breve lettura dell’opera pianistica del compositore, partendo da una delle sue composizioni più celebri, Játékok.   Siamo abituati a pensare alla storia del pianoforte come… Continue Reading

Rai nuova musica: Pascal Dusapin al di là del Novecento

Per Rai Nuova Musica, quest’anno Pascal Rophé dirigerà il Concerto per violino, violoncello e orchestra (At swim-two birds) di Pascal Dusapin. Occasione rara per ascoltare un compositore affermato ma ben poco eseguito in Italia. Approffittiamo per ricordare ai lettori l’intensa… Continue Reading

Scene sonore: intervista con Marco Donnarumma

Sul palco di Scene Sonore intervistiamo Marco Donnarumma, un artista e ricercatore che da diversi anni sperimenta le biotecnologie, con una particolare attenzione al ruolo del suono e all’impatto che l’intelligenza artificiale ha sulla nostra società.   1. Le prime… Continue Reading

Isabel Mundry: tempo, spazio, percezione

La figura di Isabel Mundry (1963-) appartiene ad un momento particolare della musica contemporanea. Lasciandosi dietro sia la breve virata della musica post-seriale (anni Cinquanta-Sessanta) che la musica concreta, oltre ai primi esperimenti di musica elettroacustica, Isabel Mundry era destinata,… Continue Reading

Inner spaces: appuntamenti con la musica elettronica

INNER_SPACES è il ciclo annuale di musica elettronica e arte audiovisiva proposto dall’Auditorium San Fedele. Un programma ricco e interessante.   Quali sono le identità elettroniche di oggi? Si potrebbe pensare che il panorama post novecentesco rimane desolato, finiti ormai… Continue Reading

Ligeti: autoritratto con due pianoforti

La musicologia, di solito, suddivide in periodi l’attività dei compositori al fine di comprendere meglio la loro evoluzione. Nel caso di György Ligeti (1957-2006), il periodo della ricerca formale è ritenuto il più significativo e comprende brani come Lontano (1967),… Continue Reading