Wozzeck: un dramma viennese

Alban Berg compose la prima versione della sua opera più celebre, Wozzeck, tra l’estate del 1917 e la tarda estate del 1919, quando era un soldato di leva. In questo periodo difficile scrive lettere all’amico Anton Webern dove comincia a… Continue Reading

Pierre Jodlowski: per una critica del suono

La sua ultima opera è Lesson of anatomy, un brano per clavicembalo, elettronica e video, commissionato dal Ministero della Cultura polacca e dal festival Audio Art. Pierre Jodlowski è un compositore fecondo, la sua discografia spazia dalle opere sperimentali alla… Continue Reading

L’ultimo atto di David Bowie: Lazarus

Scene sonore indaga nel dietro le quinte di Lazarus, l’opera musicale che David Bowie ha realizzato in collaborazione con alcuni artisti europei. I più innovativi, naturalmente.   “L’ultima volta che l’ho visto” ha dichiarato durante un’intervista “è stato il 7… Continue Reading

Gabriel Fauré: la musica da camera (II)

Per proseguire il nostro viaggio nella musica di Gabriel Fauré abbiamo scelto due date emblematiche: la primavera del ’17 e l’estate del ’19. Due momenti nella storia che segnano anche due tappe musicali ben riconoscibili: la Sonata per violoncello e… Continue Reading

Rachmaninov: la discografia secondo Jean-Jacques Groleau

Nella pregevole monografia che ha dedicato a Rachmaninov (Actes Sud, 2011), Jean-Jacques Groleau suggerisce al lettore di seguire un percorso d’ascolto che parte dagli anni Settanta: François-Joel Thiollier registra tra il ’76 e il ’79 l’integrale per pianoforte solo (su… Continue Reading