La musica contemporanea fa dormire?

Quest’autunno il compositore Max Richter ha presentato al pubblico londinese la sua opera Sleep: otto ore di musica da ascoltare durante il sonno, nel caso specifico da mezzanotte alle otto di mattina. Non mancavano neanche i letti per gli ascoltatori,… Continue Reading

Tristan Murail e l’evoluzione del suono

L’etichetta discografica AEON (Naxos) sta pubblicando l’opera monografica di Tristan Murail, uno dei fondatori del movimento della musica spettralista insieme a Michaël Lévinas e Hugues Dufourt. Un’occasione per tornare sull’opera di uno dei compositori più eloquenti degli ultimi decenni.  … Continue Reading

Progetto Ensemble: intervista con il Quartetto Noûs

Per il progetto Ensemble siamo lieti di ospitare il Quartetto Noûs, il cui nome rimanda al greco antico nóos, ovvero razionalità e intuizione insieme. Ma la classicità è soltanto un aspetto del loro lavoro di interpreti, come gli ascoltatori sempre… Continue Reading

Ascoltando John Cage : alcune riflessioni di Daniel Charles

Abbiamo fatto un’incursione tra la carta stampata, ormai di proporzioni sterminate, dedicata a John Cage. E abbiamo scovato un filosofo che si è confrontato spesso con la musica, Daniel Charles: così convinto del valore della musica cageana da aver fatto… Continue Reading

Esplorando il Novecento con Pierre-Laurent Aimard

Pianisti del nostro tempo torna a occuparsi di uno degli interpreti più importanti nell’ambito della contemporanea, Pierre-Laurent Aimard.   Uno dei motivi del successo di Pierre-Laurent Aimard risiede, probabilmente, nello spirito universale che anima la sua musica: da Bach a… Continue Reading